La violenza DEFINITIVA

La violenza ha molte declinazioni, soprattutto in questi giorni di delazioni telefonate avvistamenti di gruppi di gente che crede di vedere la luna nel proprio dito, per non parlare di quelli che siedono alla destra dell’Onnipotente su scranni e troni e sentenziano di scienza anche se non la conoscono, ma la violenza verbale, la violenza…

Calma e piatta

Spinse via il piatto con violenza. Lo stufato di manzo e le verdure miste si rovesciarono sulla tovaglia immacolata.Che schifo! È possibile che in questa casa non si riesca a fare un pasto decente? Chiese digrignando i denti. Aveva ragione mio padre, quando diceva che non ti dovevo sposare. “Le donne secche sono scontrose, acide,…

Tortura

Tempo fa avevo proposto (scherzando, naturalmente) Audition di Takashi Miike come film di San Valentino, e allora la voglia di rivederlo mi è venuta davvero, e allora me lo sono rivisto per la decima volta o giù di lì; oltre a ciò, nel cercare per l’ennesima volta un tentativo di spiegazione per le scene oniriche…

Non chiamatelo bondage

Non mi piace utilizzare la parola bondage. Perché la lego ad una corrente sessuale piena di contraddizioni e atti di prepotenza. Per me, gli aspetti di dominazione e sottomissione sono due ruoli che costituiscono un’arte antica e pura che proviene da un’energia arcaica, fatta di azioni sacre e cerimoniali. Il fatto di essere poliamorosi o…

BANG!

Il Trailer del Processo di Orson Welles. Anthony Perkins e Jeanne Moreau, semplicemente perfetti in quel ruolo. Lo vidi che ero alle elementari in quel periodo di iniziazione al cinema che mio padre ritenne essenziale per la mia formazione. Non esiste per me tortura più sottile e subdola della sensazione di sentirmi in ostaggio. Succedeva…

Il Sottosuolo

Sono solo. Un ricordo ricorrente affiora nella mia mente come l’eterna increspatura di un sasso lanciato tanto tempo fa nelle acque torbide dei miei pensieri. Succede all’improvviso, senza che possa prevederlo o impedirlo. E mi blocco, qualunque cosa io stia facendo. Che sia in fila alle poste, o insieme ad amici, o immerso nella visione…

Viuleeeenz!

Appena il tema è stato proposto ho subito pensato a Eccezzziunale veramente, film del 1982 di Carlo Vanzina che ha lanciato Diego Abatantuono. Eccezzziunale veramente è il primo film che ho visto al cinema.Non avevo neanche dieci anni quando l’ho visto. Ero insieme alla mia famiglia. Mi era piaciuto molto e anche ora se mi…

Il Re del Mondo

(liberamente ispirato da “Il re del mondo” di Franco Battiato) Nessuno dà un nome al gallo e alle galline del suo pollaio, neanche i pulcini sono meritevoli di un appellativo, loro che suscitano così tanta compassione quando appena ricoperti dalla loro lanuginosa peluria sperimentano per la prima volta l’equilibrio. Talvolta mi fermo ad osservarle mentre,…

Amici

Alberto Franceschi è l’unico compagno delle elementari di cui conservo un ricordo che va oltre il vago, e di tanto in tanto mi chiedo che fine abbia fatto. Quell’unica volta che abbiamo organizzato una cena di classe delle elementari c’era il suo gemello che non gli somigliava per niente ma lui non c’era, e nessuno…

Quanto è violenta l’immagine?

Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà. (Henry Cartier Bresson) Corteo funebre di mezzi dell’Esercito con le bare dei bergamaschi morti per il Coronavirus che di notte lascia la città perché i morti non hanno trovato posto nel cimitero.Negli anni a venire ogni volta…